Una borsa in pelle può essere biodegradabile? Qual è la differenza tra compostabilità e biodegradabilità? Quali test si utilizzano per misurare il grado di biodegradabilità di una scarpa? A queste e a molte altre domande promette di rispondere il 25 febbraio un’apposita Masterclass digitale organizzata da Smit & Zoon nell’ambito del suo progetto di concia sostenibile noto come Nera Tanning.
L’invito a partecipare è rivolto a concerie, brand, manufatturieri e designers. La registrazione è gratuita, per informazioni visitate il sito neratanning.com/masterclass e cliccate sul LINK .
“Invitiamo i partecipanti a inviarci preventivamente domande sull’argomento in modo da indrizzare al meglio la lezione. Vogliamo condividere la nostra esperienza con tutti gli operatori in un’ottica di sempre maggior trasparenza e sostenibilità della filiera” spiega Hans van Haarst, CEO di Smit & Zoon. Durante il seminario Wouter Hendriksen, R&D Manager di Nera, presenterà dati e numeri, risultati dei test e altri dettagli tecnici. Alla discussione si unirà anche Iris van Wanrooij, Program Manager Corporate Social Responsibility presso EMMA Safety Footwear e responsabile del programma di sostenibilità. La relatrice illustrerà la mission aziendale e i progressi nel riciclaggio delle scarpe antinfortunistiche usate.