Rinviata direttamente al prossimo anno. A causa del perdurare della pandemia da Covid-19 e delle conseguenti restrizioni ai viaggi internazionali, con tanto di quarantena imposto a chi arriva in Cina dall’estero, gli organizzatori della All China Leather Exhibition (ACLE) alla fine hanno dovuto cedere e annunciarne la sospensione. La grande manifestazione cinese dedicata all’area pelle è stata rinviata al prossimo anno, precisamente dal 31 agosto al 2 settembre 2021.
Mr Li Yuzhong, presidente della China Leather Industry Association (CLIA) che organizza la fiera insieme ad APLF, ha dichiarato: “La decisione di rinviare la manifestazione è dettata dalla prudenza e mirata alla protezione degli interessi di espositori e visitatori. Noi ora lavoreremo per mettere in piedi un evento ancora più importante il prossimo anno. A causa della pandemia l'industria deve prepararsi ad affrontare nuove sfide, ma sono sicuro che l’emergenza sanitaria presto finirà e che il futuro sarà più luminoso per tutti”.

ACLE 2019