Nuova partnership strategica nel mondo della chimica conciaria. Questa volta riguarda la multinazionale olandese Smit & Zoon e la BioProTech Italia Srl ed è finalizzata allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di prodotti sostenibili per la concia e la riconcia delle pelli a base di zeolite. In base all’accordo le attività di BioProTech di Marco Robbiati relative alla sua gamma di prodotti brevettati Atoxitan® e ad altri sempre a base di zeolite vengono completamente integrate nel business di Smit & Zoon.
J.W.J. van Haarst, Group CEO Smit & Zoon, in un comunicato del 13 ottobre spiega che “questa partnership unisce l’esperienza pluriennale e il know-how di entrambe le aziende attorno ad una gamma di sistemi brevettati basati sull’impiego di alluminosilicati e zeolite, dando vita ad una piattaforma forte che offre all’industria conciaria un’alternativa sostenibile e importanti vantaggi operativi nella produzione di pelli di qualità”. Smit & Zoon riconosce inoltre l’importante impegno profuso da Marco Robbiati e dal suo team negli ultimi anni per lo sviluppo dei prodotti conciari a base di zeolite (Atoxitan®).
Da subito tutte le domande relative a prodotti e servizi relativi alla gamma BioProTech Atoxitan® vanno ora indirizzate a Mr. P. Wilgenburg at Smit & Zoon (pim.wilgenburg@smitzoon.com) o ai regolari contatti in corso con Smit e Codyeco.