Un appuntamento che si annuncia imperdibile quello dedicato alla Sostenibilità che è stato programmato a Parigi il prossimo 16 settembre, il giorno precedente all’inizio di Première Vision Leather. Lo ha presentato alla stampa in occasione della APLF di Hong Kong dello scorso marzo Yves Morin, presidente del comitato organizzatore del forum e grande esperto di tecnologia e responsabilità sociale grazie ad una lunga esperienza a capo del CTC, il centro di ricerca francese della calzatura. Perché un forum sulla sostenibilità della pelle? “Dobbiamo ricordarci sempre di essere parte dell’industria della moda ed è tempo di spiegare chiaramente cosa bisogna fare per essere davvero sostenibili, mostrando le best practices e gli strumenti già disponibili” ha spiegato Morin. Oltre ad esperti di tutte le tematiche legate alla sostenibilità, Morin ha annunciato la presenza di esponenti di alcune delle più importanti griffes della moda come Hermès e Louis Vuitton che porteranno le loro testimonianze.

Programmato dalle ore 9 alle 18 presso la Maison de la FNTP, in Rue de Berri (métro George V), il forum si articolerà in quattro sessioni dedicate a: consumatori di moda e lusso, pelli grezze, calzature e pelletteria.

Il convegno è organizzato da Conseil National du Cuir, la federazione che riunisce 19 fra associazioni industriali e sindacati francesi legati alla filiera della pelle in rappresentanza di circa 8.000 aziende e 70mila addetti, e sponsorizzato da Première Vision Paris, APLF e Groupe Sic.