Première Vision annuncia di essere costretta a cancellare la fiera “fisica” prevista il 15 e 16 settembre a causa della pandemia. Nelle scorse settimane gli organizzatori del grande salone parigino dedicato alla presentazione dei materiali e dei componenti per l’industria della moda, comprese le pelli ospitate nella sezione Leather, avevano confermato l’edizione incoraggiati dalle indicazioni di una situazione sanitaria migliorata e anche dall’aumento delle pre-registrazioni dei visitatori. Tuttavia, la recrudescenza dell’epidemia da Covid-19  e le recenti decisioni del governo francese come il divieto di organizzare eventi che richiamino più di 5.000 persone fino a 31 ottobre, insieme alle restrizioni ai viaggi tuttora presenti in molti paesi, hanno costretto all’annullamento di Première Vision. Sarà invece rafforzato il formato virtuale della manifestazione che permetterà l’incontro della domanda e dell’offerta sull’apposito marketplace.