Gli interni in pelle sono stati a lungo un segno distintivo di un veicolo premium, ma ciò potrebbe cambiare a causa della crescente concorrenza dei materiali alternativi. L'industria della pelle, tuttavia, ha la possibilità di reagire.
Negli ultimi anni, la compagnia chimico-conciaria Stahl ha investito molte risorse nello sviluppo di sistemi più sostenibili per conciare la pelle destinata al settore automotive. Oggi le concerie possono scegliere fra una molteplicità di opzioni sostenibili dedicate alla fase umida. E le pelli trattate con questi prodotti offrono prestazioni analoghe o persino migliori di quelle conciate con i tradizionali sistemi a base di cromo.
Il capostipipe di questi sistemi è Stahl EasyWhite Tan®. Privo di cromo, elimina la necessità di piclaggio nella fase di riviera. Il suo ingrediente chiave, Granofin Easy F 90 Liquid, è di origine organica e apre le porte ad una gamma di opzioni sostenibili per le fasi di riconcia, tintura e ammorbidimento. Le caratteristiche tecniche di questi prodotti includono l'uso di tensioattivi e agenti disperdenti a base biologica, agenti neutralizzanti e riconcianti a base di polioli vegetali, un agente di riconcia proveniente da proteine recuperate e due tipi di estratti vegetali modificati prodotti da baccelli o foglie di arbusti.
Le pelli così trattate riescono a soddisfare ogni tipo di applicazione del settore automobilistico. Dalle sedute stampate o a grana piena ai cruscotti, dalle leve del cambio ai sedili leggeri resistenti agli strappi. I vantaggi in termini di sostenibilità includono consumi inferiori di acqua ed energia durante la produzione, basse emissioni, conformità e oltre agli standard più severi per le sostanze chimiche pericolose* e possibilità di incenerire la pelle a fine vita in piena sicurezza.
La gamma di prodotti umidi sostenibili sviluppati da Stahl sottolinea l’impegno della compagnia per una chimica responsabile in grado di soddisfare la domanda di interni automobilistici sempre più rispettosi dell’ambiente da parte di produttori e consumatori.

*Tutti i prodotti sostenibili per la fase umida della concia di Stahl sono conformi e anzi superano le linee guida della lista delle sostanze chimiche soggette a restrizioni (MRSL) di ZDHC (Zero Discharge of Hazardous Chemicals).