Stahl, attivo sostenitore della chimica responsabile, ha pubblicato il suo rapporto ESG (Environment, Social and Governance) 2020 che illustra le ambizioni di sviluppo sostenibile della compagnia chimica e i risultati ottenuti nel corso dell’ultimo anno.
Un punto e focale del rapporto è la roadmap per raggiungere gli obiettivi fissati. Introdotto lo scorso anno, il piano decennale delinea gli impegni e gli obiettivi ESG dell'azienda per il 2023 e il 2030, supportati da indicatori chiave di prestazione (KPI). Questi impegni sono alla base degli sforzi di Stahl per contribuire a plasmare un'industria chimica migliore, che consenta standard di vita elevati entro i confini del pianeta.

Ambiente
Tra gli obiettivi per il 2030, figura la transizione verso le materie prime rinnovabili. Nel 2020, Stahl ha compiuto passi concreti verso l'eliminazione dell’impiego di risorse non rinnovabili come carbone, petrolio e gas naturale. La compagnia olandese ha superato il suo obiettivo quinquennale di emissioni di CO2 e ha fissato nuovi obiettivi per il 2030. Ha inoltre lanciato due nuovi portafogli di prodotti basati su materie prime rinnovabili.


Sociale
Stahl ha implementato nuovi criteri per la regolamentazione e la comunicazione degli standard di sicurezza, salute e ambiente (SHE) in modo da poter riferire in modo più accurato degli incidenti in tema di sicurezza. Ciò include il lancio globale della metodologia di identificazione e valutazione dei rischi (SHIRAM) per migliorare ulteriormente gli standard di sicurezza. Stahl ha anche compiuto ulteriori progressi con il suo programma R20 (Road to Zero) per eliminare gli incidenti sul lavoro.

Governance
Nel 2020, Stahl ha raggiunto il livello 3 (il più alto) di conformità chimica ZDHC Gateway per 1.200 prodotti dal suo portafoglio globale. Questo risultato fa parte di una più ampia strategia volta a superare la semplice divulgazione di informazioni minime e la conformità normativa per fornire valore a tutte le parti interessate, inclusi fornitori, clienti, partner e la società in generale.