Lutto inaspettato nel mondo conciario toscano. L’imprenditore Valter Ceccatelli è deceduto a soli 63 anni per le improvvise complicanze di una malattia con la quale combatteva da alcuni mesi.

Valter Ceccatelli

Presidente e amministratore delegato del gruppo Incas (Iniziative Conciarie Associate), che oltre all’omonima conceria comprende le aziende Il Veliero e Italtan, solo pochi giorni fa Ceccatelli aveva partecipato all’ultimo Cda dell’azienda indicando strategie e linee d’azione per superare il difficile momento legato alla pandemia, ma anche per rilanciare l’attività nel prossimo futuro. Sono tanti i traguardi raggiunti negli anni da Incas, dall’essere certificata "100% made in Italy" al riconoscimento di sostenibilità ICEC. Recentemente aveva avuto anche il primato della certificazione “Anticovid”.
Lo scorso febbraio l’imprenditore aveva partecipato a Lineapelle per presentare in prima persona la nuova linea di pellami metal free che aveva catturato l’attenzione di tutti gli operatori del settore. I suoi figli Iacopo e Nicolò sono ora chiamati a raccogliere il testimone di un’esperienza imprenditoriale vissuta ai più alti livelli.
Lo staff di ARS Tannery si unisce al cordoglio di familiari e colleghi.