Nel campo della rifinizione metal free, la ricerca Finikem ha fatto un grande passo avanti come dimostrano le caratteristiche della nuova linea FM appena lanciata sul mercato. Coloranti liquidi, pigmenti, compound, resine, filler e così via: una gamma completa di prodotti per rifinire le pelli senza metalli che offrono risultati al di fuori dell’ordinario.

“Possiamo parlare di Metal Free 2.0 – spiega il nuovo direttore generale Finikem, Emanuele Rappa – Se prima ci si concentrava sulle caratteristiche del prodotto di rifinizione da proporre al conciatore, ora abbiamo spostato il focus sulla pelle finita, pensando alla compliance che essa dovrà avere, capovolgendo completamente l’approccio di ricerca. Ragionando in questo modo Finikem è riuscita a sviluppare una linea di prodotti che porta ad ottenere pelli finite di alta qualità sulle quali i limiti di metalli rilevabili sono molto al di sotto dei parametri di legge”.

Come ci spiega il responsabile R&S Finikem, Alessandro Tamburini, perché una pelle possa essere definita metal free*, la somma dei singoli metalli presenti legati ad essa (cromo, alluminio, zinco, titanio e ferro), deve essere minore dello 0,1% e cioè inferiore a 1000 ppm. Partendo da qui l’azienda toscana è andata decisamente molto avanti. “Oggi non ci basta più essere conformi alle normative. Sulle pelli rifinite con i prodotti di questa nuova linea, la presenza di metalli è talmente bassa da essere quasi non rilevabile. In questo modo anche i conciatori che lavorano con le firme e con capitolati stringenti possono operare con la massima tranquillità”.

Come siete arrivati a questi risultati? “Questi prodotti sono frutto di un paio di anni di ricerca condotta all’interno dei nostri laboratori. Abbiamo lavorato su materie prime più sicure, provato e cambiato componenti, fatto prove su prove con tanto di analisi di laboratorio di controllo prima di mettere a punto le formulazioni corrette. Ma ora ci siamo e la nostra linea è pronta per soddisfare le richieste più stringenti” conclude Tamburini.
I laboratori Finikem sono a disposizione di chi voglia effettuare prove di rifinizione utilizzando i prodotti della nuova linea FM.

*Secondo la definizione riportata nella norma UNI EN 15987:2015