L'Assemblea Generale Straordinaria di COTANCE, tenutasi 24 settembre 2021 a Milano, ha eletto all'unanimità il suo nuovo presidente che resterà in carica per il prossimo biennio. Si tratta di Manuel Rios Navarro, CEO di INPELSA, la principale conceria spagnola specializzata in pelli ovine situata a Canals (Valencia).

Manuel Rios Navarro, CEO di INPELSA

Il neopresidente Rios succede ad Andreas Kindermann (Wollsdorf Leather, Austria) il cui mandato è stato esteso lo scorso anno per garantire la continuità della leadership durante la pandemia di Covid-19. Manuel Rios sarà affiancato dai vicepresidenti Rino Mastrotto (Italia), Philippe Joucla (Francia) e dal presidente uscente Andreas Kindermann (Austria).

Con il nuovo Presidente, COTANCE ritrova una dimensione più vicina alla moda dopo un ciclo di presidenti dedicati alle pelli tecniche nel mercato automobilistico.

Il neo-presidente di COTANCE ha dichiarato: “Sono lieto di ricevere la fiducia dei miei colleghi e aver preso le redini di COTANCE. L'industria europea della pelle ha gestito con resilienza i difficili anni del Covid e ora ha bisogno di accelerare la sua agenda verde abbracciando con forza anche l'economia digitale. Insieme ai colleghi di Presidenza, faremo in modo che COTANCE avanzi a pieno ritmo nella transizione verso l'economia circolare promossa dall'UE.

Il presidente uscente Kindermann ha dichiarato: “Sono lieto di aver servito l'industria europea della pelle aiutandola a rafforzarsi e a prepararsi per le sfide del futuro. Oggi i conciatori europei sono più uniti che mai, il che è di buon auspicio per affrontare le sfide presenti e future”.

Il Presidente UNIC Fabrizio Nuti, ospite del meeting COTANCE tenutosi presso la fiera Lineapelle di Milano, si è congratulato con la nuova Presidenza ed ha espresso ottimismo per un ritorno alla crescita e alla prosperità del mercato della pelle.

Da sinistra Manuel Rios, Andreas Kindermann, Fabrizio Nuti e Rino Mastrotto