Il 15 febbraio 2021, COTANCE, industriAll-Europe e le associazioni nazionali partner hanno tenuto la prima riunione del comitato direttivo impegnato sul nuovo progetto di dialogo sociale chiamato ERICA, acronimo di Leather: European Repository of the Industry’s Collective Agreement. L'iniziativa sponsorizzata dall'UE durerà quindici mesi (fino ad aprile 2022) ed è sviluppata con le associazioni nazionali di 7 Stati membri.
L’obiettivo del progetto ERICA sarà quello di creare un database on-line che raccolga i Contratti Collettivi nazionali del settore pelle europeo. Questo database, aperto ai partner del progetto, consentirà un'analisi comparativa degli elementi chiave concordati dal partenariato.
Oltre alla raccolta dei contratti collettivi, i partner organizzeranno seminari nazionali sul dialogo sociale in cui entrambe le parti del settore discuteranno temi chiave della contrattazione collettiva nazionale, promuovendo così la comprensione del dialogo sociale europeo e diffondendo le migliori pratiche.
Un evento finale sarà organizzato alla fine del progetto per presentare il documento finale e le conclusioni delle discussioni nazionali agli stakeholder del settore.
All’iniziativa coordinata da Cotance e industriAll-Europe con il supporto della Commissione Europea, hanno aderito le associazioni ACEXPIEL (Spagna), AHLI (Ungheria), APIC (Portogallo), FFTM (Francia), SG (Svezia), UNIC- Concerie Italiane (Italia) e VDL (Germania). Nel ruolo di osservatore la Leather UK (Regno Unito).