Tante le novità che riguardano Spraytech, l’azienda veneta che si è appena trasferita in una nuova sede più ampia e funzionale a Gambellara mantenendo operativo anche il magazzino di Lonigo (Vicenza) dove vengono revisionate e vendute le linee di verniciatura usate. Con più di trent'anni di esperienza maturata nel cuore del distretto conciario veneto, il più grande ed importante del mondo, Spraytech progetta e costruisce impianti e accessori dedicati alla verniciatura industriale contando ad oggi un vasto parco clienti in oltre 40 diverse aree geografiche del mondo. Da sempre l’azienda veneta si impegna a fornire le migliori soluzioni nel campo della spruzzatura delle pelli, come dimostrano i numerosi dispositivi studiati per abbattere i costi di produzione e migliorare la qualità dei risultati realizzati a partire da brevetti all’avanguardia frutto di continue ricerche da parte del titolare Stefano Mastrotto in collaborazione con un team tecnico interno giovane ed innovativo.
Tra le ultime novità proposte al mercato dall’azienda vicentina spicca la cabina di spruzzatura E-Luxury che presenta varie soluzioni innovative degne di nota sia per contenere i costi di produzione che per migliorare la qualità del prodotto finale. La cabina è infatti di un nuovissimo sistema automatizzato di lavaggio bracci della giostra rotante (già brevettato).
Questa cabina di verniciatura è stata sviluppata da Spraytech per riuscire a soddisfare le esigenze di produzione con sistemi automatizzati ed innovativi oltre che sempre meno impattanti sull’ambiente, data la massima attenzione che l’azienda ripone nell’operare in modo sostenibile. La cabina consente all’operatore di risparmiare molto tempo essendo più facile e semplice da mantenere, intuitiva da utilizzare e completa in ogni sua dotazione. Inoltre, grazie alla presenza di veli d’acqua a ricircolo forzato, delle barre di lavaggio a ugelli e di un sistema di abbattimento di nuova concezione, i fumi prodotti dall’over-spray vengono ridotti dell’80% già all’interno della cabina, riducendo considerevolmente l’impatto ambientale.
Nella cabina di verniciatura “E-Luxury”, costruita interamente in acciaio INOX, possono essere applicati molti sistemi innovativi, come il “L.E.S. Evolution” che permette di ottimizzare i consumi di energia elettrica ed il nuovo economizzatore “E.P.S. Leonardo View” con telecamera HD per la “lettura” della pelle e la gestione della spruzzatura in modo automatico riducendo i costi ed evitando gli sprechi. “Grazie ad un nuovissimo software questo economizzatore permette alla conceria di fare un importante salto qualitativo perché, raccogliendo tutte le informazioni di ogni tipo di pelle trattata ed interfacciandosi al gestionale aziendale, consente un pieno controllo dei dati di produzione sia in termini quantitativi che qualitativi” spiega l’azienda.
La cabina è in linea con tutti i requisiti di Industry 4.0 grazie all’assistenza da remoto e all’interfaccia diretta con qualsiasi gestionale aziendale.
Un'altra grande novità presentata nel febbraio 2020 alla fiera Simac Tanning tech di Milano Rho è lo “Spraymix”, il sistema di dosaggio automatizzato che consente di realizzare qualsiasi tipo di prodotto/vernice con estrema precisione e rapidità. Questo sistema è molto importante per Spraytech perché permetterà di interfacciarsi con ulteriori settori oltre a quello conciario, diversificando il business dell’azienda.

Degna di nota infine anche la serie “Spraydrier”, composta da diversi tunnel di essicazione disponibili nelle versioni a vapore, gas o infrarossi e anche manuali per esigenze di piccole campionature.
Ognuno di essi è studiato per diminuire i consumi di corrente, migliorare la coibentazione e assicurare una miglior asciugatura della pelle.

 Il sistema Spraymix
Il tunnel  di essicazione “Spraydrier”