Sempre all’avanguardia sul fronte dell’innovazione, Tecnochimica ha sviluppato Fast Re-Tanning, un processo di riconcia rapido che presenta innumerevoli vantaggi in termini di riduzione dei tempi e dei costi con positive ripercussioni ambientali. “Con il nostro esclusivo processo si lavora in modo efficiente e veloce – spiegano gli esperti dell’azienda toscana – Grazie a questo sistema si risparmiano tempo, denaro e risorse naturali ottenendo il massimo della qualità senza limiti di articolistica”.
Senza rivelare i dettagli, Tecnochimica assicura che la soluzione Fast Re-Tanning utilizza solo prodotti ecosostenibili e risulta ideale per produrre secondo la tempistica just in time, indispensabile in tempi di mercato incerto. Ma vediamo punto per punto i benefici ottenibili.

MENO TEMPO
Ridurre i tempi di riconcia significa possibilità di aumentare la produzione, massimizzando il risultato di una giornata lavorativa.

MENO ENERGIA
Minor tempo di lavorazione significa minori quantità di energia consumata, che non solo è molto più sostenibile, ma porta anche una significativa riduzione dei costi.

MENO ACQUA
Meno tempo di lavoro, significa anche una minore quantità di acqua utilizzata, che fa bene all’ambiente e riduce i costi di produzione.

MENO CROMO
La riconcia rapida consente di ridurre la quantità di cromo (<3%) e aiuta a raggiungere l’obiettivo futuro di una conceria a impatto zero. “È nell’interesse di tutti noi raggiungere questo obiettivo e affrontare la sostenibilità ambientale ed economica delle aziende” spiegano da Tecnochimica.

VALIDO SU TUTTI I TIPI DI PELLAME
Il processo consente di ottenere in modo efficiente pellami della stessa qualità di una riconcia tradizionale e di utilizzarli per la produzione di qualsiasi tipo di articolo e finitura.

In definitiva, grazie alle sue caratteristiche di sostenibilità e agli importanti vantaggi economici che offre, “Fast Re-Tanning si annuncia proprio come una vera rivoluzione per il mondo della conceria” concludono dall’azienda toscana.